Biogas - Digestione Anaerobica Biogas - Digestione Anaerobica

Test di biometanazione effettuati

L'esperienza di RES nei test di biometanazione. Diteci cosa avete e noi vi diremo cosa farci!

Il Fermentatore di Laboratorio che RES ha realizzato in proprio le ha permesso di sperimentare diverse matrici e loro miscele e di acquisire dati e competenze su svariate problematiche inerenti il trattamento e la valorizzazione di biomasse attraverso il processo anaerobico, soprattutto quando non sono presenti dati di letteratura e/o esperienze sul campo. Di seguito si riporta un elenco non esaustivo dei progetti di ricerca nei quali è stato utilizzato il Fermentatore di Laboratorio RES:

  • AGROBIOGAS
  • PREA
  • FORBIOGAS.

Sia all'interno di questi progetti che su richiesta da parte di aziende sono stati svolti numerosi test di biometanazione che hanno permesso di conoscere il comportamento delle matrici indagate in ambiente anaerobico sia per quanto riguarda il potere metanigeno che per la dinamica di degradazione. Fra le altre sono state analizzate:

  • biomasse dedicate (erba medica insilata, erba medica disidratata, sorgo insilato, triticale insilato, favino insilato, orzo insilato, mais insilato, miscele di insilati)
  • residui agricoli (stocchi di mais, paglia di grano, lettiere esauste da coltivazione funghi)
  • residui dell'agroindustria (crusca e suoi residui da estrazione farine/proteine, scarti di lavorazione del pomodoro, scarti di lavorazione della frutta, scarti di lavorazione del mais, polpe di barbabietola)
  • reflui agroindustriali (percolato di industria vitivinicola, vinaccia, scarti di industria olearia)
  • liquami e letami zootecnici (deiezioni avicole, liquami suinicoli, letami bovini, liquami bovini)
  • fanghi di depurazione e FORSU
  • SOA
  • altre matrici (glicerina, packaging biodegradabili).
Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa