Biogas - Digestione Anaerobica Biogas - Digestione Anaerobica

Impianto Pilota per l’Università di Foggia

Un impianto pilota PLUG-FLOW di digestione anaerobica containerizzato.

Progetto “Scientific & Technological Advancement in Research on Agro-Energy: an integrated approach to renewable energy generation accordiing to sustainability criteria” (STAR-Agroenergy) FP7-REGPOT-2011-1 (2013-2014)


Ente aggiudicatore: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FOGGIA - FG.  
Appalto relativo alla fornitura, installazione, collaudo e formazione per l’utilizzo di “Impianti pilota” posizionati presso il nuovo Laboratorio STAR-Agroenergy della sede di Foggia – Zona Industriale Incoronata

RES ha realizzato per l’Università di Foggia un Impianto Pilota di digestione anaerobica che ha arricchito la dotazione sperimentale del nuovo Laboratorio STAR-Agroenergy. Tale impianto, installato all’interno di un container in modo tale da essere facilmente spostato, è dotato di idonea strumentazione per pesare la biomassa da testare e pre-trattarla prima della digestione all’interno di un reattore plug-flow mantenuto alla temperatura ideale per il processo. Un idoneo sistema di automazione è in grado di acquisire e registrare i dati di processo, mentre un apposito sistema di telecontrollo permette di monitorare l’impianto anche in remoto tramite modulo GSM ed un’interfaccia web. L’Impianto Pilota è inoltre dotato di pannello di controllo per la gestione di tutte le attività a carico dell’operatore (per esempio carico, scarico e termostatazione) e la modifica di costanti e parametri di processo.

Infine, l’impianto monta a bordo anche un analizzatore in continuo della composizione del biogas che rileva la concentrazione di CH4, CO2, O2 e H2S.

Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa