Solare Termico

Il solare termico è una tecnologia che sfrutta la radiazione solare per la produzione dell'acqua calda sanitaria (ACS) e per supportare, nel riscaldamento dell’acqua, la centrale termica ai fini della climatizzazione dell’abitazione. Il solare termico consta di tre tecnologie di base: pannelli in materiale plastico, collettori piani vetrati e collettori sottovuoto.

I pannelli in materiale plastico hanno costi relativamente bassi; l'acqua da riscaldare attraversa direttamente il pannello senza utilizzare scambiatori di calore. Si tratta di impianti molto semplici e adatti all'impiego estivo, in quanto se utilizzati con basse temperature esterne si avrebbero perdite per convezione eccessive vista l'assenza della copertura vetrata comporterebbe. Particolarmente indicati per stabilimenti balneari, campeggi e piscine scoperte.

I collettori piani rappresentano la tecnologia più diffusa e più adattabile, offrendo una buona resa durante tutto l'anno. Si distinguono per la selettività della piastra assorbente, per i materiali (rame, acciaio inox e alluminio anodizzato) e per l'essere idonee all'uso in impianti a circolazione forzata o naturale. In caso di circolazione forzata la tecnologia risulta più integrabile con le strutture architettoniche in quanto l’accumulo di acqua calda può essere posto ovunque lo si desideri, nel caso di circolazione naturale invece  il serbatoio di accumulo dev'essere posizionato più in alto dei pannelli e nelle sue immediate vicinanze.

I collettori sottovuoto presentano un rendimento migliore del 15-20% in tutte le stagioni grazie al sostanziale annullamento delle perdite per convezione, dovuto all’assenza di aria

Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non รจ richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa